La rivelazione del pericolo incendio rappresenta la fase cruciale del sistema di allarme e avviene per mezzo di appositi dispositivi posizionati nei punti strategici dell'impianto antincendio che innescano la segnalazione di allarme in caso di rilevamento di fumo, fiamme o gas. Inim propone soluzioni dotate di tecnologie all'avanguardia in grado di garantire performance elevate ed estrema accuratezza di analisi per eludere la possibilità di falsi allarmi.

I rivelatori di fumo lineari con ingegneria trans-riflettiva e gruppo ottico motorizzato prevedono l'auto-allineamento durante la messa in funzione e l'auto-correzione della posizione in caso di movimenti dell'edificio.

I sistemi di aspirazione Stratos per la rivelazione precoce del fumo sono contraddistinti da un'elevata sensibilità ed efficacia: la camera di analisi con sensore laser tridimensionale garantisce la discriminazione di particelle di polvere rispetto agli aerosoli provenienti da una combustione e il sistema di auto-calibrazione della sensibilità in base all'ambiente di installazione assicura funzionamenti corretti e affidabili.

L'adattatore per i sistemi di conduzione dell'aria può contenere qualsiasi rivelatore di fumo, analogico o convenzionale, e permette di rilevare la presenza di fumo, gas tossici o fiamme, tramite il campionamento continuo del flusso d'aria.

I cavi termosensibili offrono un'ampia scelta di categorie di rivestimento e di sensibilità di rivelazione della temperatura, risultando particolarmente idonei per le installazioni in aree con pericolo di esplosione.

Rivelatori di fumo lineari

Rivelatori speciali

Vai alla scheda

Adattatori per condotta

Rivelatori speciali

Vai alla scheda

Sistemi ad aspirazione

Rivelatori speciali

Vai alla scheda

Rivelatore di fiamma

Rivelatori speciali

Vai alla scheda

Cavi termosensibili

Rivelatori speciali

Vai alla scheda