Cavi termosensibili
Cavi termosensibili

Cavi termosensibili

Rilevatori Speciali - Rivelatori Termici Lineari

I rivelatori termici lineari grazie alle loro prestazioni, affidabilità, semplicità di utilizzo e costi ridotti sono adatti ad ogni tipo di installazione ove sia prevista la rivelazione incendi tramite il controllo della temperatura.

I rivelatori termici lineari inoltre possono essere installati in aree con pericolo di esplosione (aree classificate), previo utilizzo di idonei dispositivi in grado di limitare l’energia di alimentazione (ad es. barriere a sicurezza intrinseca). L’utilizzo dei rivelatori termici lineari è previsto nella normativa di riferimento.

I cavi termosensibili si suddividono in 4 categorie in base al tipo di rivestimento esterno, ogni categoria, a sua volta, è suddivisa in sottocategorie in base alla temperatura di allarme

  • Cavi di tipo EPC
  • Cavi di tipo XLT
  • Cavi di tipo XCR

Cavi di tipo EPC con rivestimento esterno a base vinilica. Buona resistenza agli agenti chimici.

Cavi di tipo XLT con rivestimento esterno di tipo proprietario particolarmente adatto per installazioni in celle frigorifere, gallerie, tunnel autostradali e ferroviari.

Cavi di tipo XCR con rivestimento esterno in Fluoropolimero. Buona resistenza agli agenti chimici, agli acidi, ai solventi, ed alle abrasioni.

Cavi di tipo EPC

Modello

Temperatura di allarme

Temperatura di installazione

Certificazione

EPC155

68°C

40 ÷ +38° C

UL, FM

EPC190

88°C

-40 ÷ +66°C

FM

EPC220

105°C

-40 ÷ +79°C

UL, FM

EPC280

138°C

-40 ÷ +93°C

UL, FM

EPC356

180°C

-40 ÷ +105°C

UL, FM

Cavi di tipo XLT

Modello

Temperatura di allarme

Temperatura di installazione

Certificazione

XLT135

57°C

-57 ÷ +38°C

UL, FM

Cavi di tipo XCR

Modello

Temperatura di allarme

Temperatura di installazione

Certificazione

XCR155

68°C

-40 ÷ +38°C

UL, FM

XCR190

88°C

-40 ÷ +66°C

UL, FM

XCR220

105°C

-40 ÷ +79°C

FM

XCR280

138°C

-40 ÷ +93°C

UL, FM

XCR356

180°C

-40 ÷ +121°C

UL, FM